Indirizzo:
Tel:
Fax:
E-mail:
PEC:
Via Torretta, 6
0874 87341
0874 871506
segreteria@comunetrivento.it
protocollo.trivento@pec.it
Comune
Storia, Tradizioni
SOL
SUAP
AmministrazioneTrasparente
PEC

Cultura

Il Museo di Arte Sacra della Diocesi di Trivento
È stato inaugurato nel novembre del 2001 dal Cardinale Marchisano ed ha la sua sede principale nella Chiesa della SS. Trinità di Trivento; dell'edificio sacro, purtroppo, non si hanno notizie sulla fondazione, tuttavia un'epigrafe conservata all'interno indica come anno della consacrazione il 1564, data che però non si sa se si riferisca ad una costruzione ex novo o ad una ricostruzione.
Ripercorrere le diverse fasi costruttive non è semplice, soprattutto a causa dei numerosi restauri effettuati nel corso del Novecento, che ne hanno variato fortemente l'assetto.
La fondazione del museo, come d'altra parte per gli altri musei diocesani, è strettamente collegata alla necessità di preservare le testimonianze della storia cristiana e delle sue espressioni artistiche. 
Il Museo custodisce al suo interno le testimonianze più importanti dell'arte sacra dell'antica Diocesi di Trivento, materiale che proviene soprattutto dalla Chiesa dei Santi Nazario, Celso e Vittore. Tra le opere più preziose figurano tre statue lignee realizzate nel XIV secolo e una nutrita collezione di paramenti sacri databili tra il XVI e il XIX secolo, comprendente broccati e sete ricamate in oro e in argento. Da menzionare sono inoltre un reliquiario cinquecentesco in argento contenente la reliquia più importante del Museo, la Santa Spina, consistente in una spina della corona che portò sul capo Gesù durante la Passione. La Santa Spina è stata portata a Trivento nel Cinquecento, dopo essere stata custodita a Rosello fin dall'epoca medievale.